I termini che ogni commerciante online dovrebbe sapere

I termini che ogni commerciante online dovrebbe sapere

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I termini che ogni commerciante online dovrebbe sapere

words

L’avanzare rapido della tecnologia porta alla nascita di nuove terminologie create per descrivere nuove idee e concetti.

Spesso si ha  difficoltà a tenere il passo con tutti questi nuovi termini, per questo che oggi proveremo a costruire un piccolo vocabolario e-commerce con i termini che ogni commerciante online dovrebbe sapere.

  • Back Office / Back End: E’ quella sezione del sito privata che  permette ai commercianti di gestire e operare sul negozio online (inserimento prodotti, gestione ordini,…) .
  • Big Data: Il nome dato a grandi quantità di informazioni raccolti sui clienti  attraverso l’ e-commerce. Attraverso lo studio di questi dati si possono prendere decisioni di business più intelligenti.
  • Cache: Dati temporanei di un computer che  memorizza per aiutare i siti web a caricare più velocemente.
  • Call-to-Action (CTA): Immagine, testo, o una combinazione di essi  che incoraggia il lettore a compiere un’azione e aumentare le conversioni.
  • Abbandono dei carrelli, Carrelli abbandonati: Ciò si verifica quando i clienti aggiungono prodotti ai loro carrelli, ma lasciano il tuo negozio online prima di effettuare un acquisto.
  • Checkout: Il checkout è il processo che porta il cliente dalla scelta del prodotto all’acquisto finale.
  • Checkout Funnel: Il processo di checkout raffigurato come un imbuto per emulare la perdita di conversioni dei clienti ad ogni passo.
  • Tasso di conversione: Il tasso di conversione (Conversion Rate) è il rapporto tra il numero dei visitatori che accedono ad una pagina (o sito web) e quanti di questi compiono una determinata azione, detta conversione. La conversione può esser rappresentata dall’acquisto di un prodotto, l’iscrizione ad una newsletter, la compilazione di un form, una richiesta di informazioni, etc. Come si calcola? Poniamo il caso che sul tuo sito accedano ogni mese 10000 persone. Di queste 300 acquistano un prodotto.Per calcolare il tasso di conversione del tuo sito devi dividere le azioni per le visite (uniche) e poi moltiplicare per 100.300 /10000 = 0,0300,030 x 100 =  3%  tasso di conversioneCiò vuole dire che il 3% dei visitatori del tuo sito compie un’azione di conversione.
  • CPC, CPM, PPC, CPA: Ciascuno di questi sono dei modelli per la pubblicità online. CPC (costo per clic)
    • CPM (Costo per Mille / mille impressioni)
    • PPC (Pay per Click)
    • CPA (cost per action)
  • Prodotti digitali (Prodotti scaricabili ): Prodotti digitali includono: Libri, musica, film, programmi, applicazioni.
  • User-friendly (usabilità) : Nel contesto dei siti di e-Commerce, il significato di usabilità sta nella facilità per un utente di accedere alle informazioni del sito e completare un ordine in maniera autonoma.
  • Front Office (Store Front / Front End): E ‘ il lato del tuo sito e-commerce con cui  i clienti interagiscono attraverso la visualizzazione dei prodotti, la creazione di account e il processo di checkout.
  • Inbound (Backlinks) & Outbound Link:
    • Inbound Link – Link da altri siti web che portano a una pagina sul proprio sito e-commerce
    • Link in uscita – link che portano ad un altro sito dal tuo  e-commerce.
    • Entrambi sono importanti per aumentare la SEO.
  • Parole Chiave: Una parola o frase che 1) i clienti cercano nel tuo sito 2) descrive con precisione la vostra azienda 3) i motori di ricerca utilizzano per aiutare i clienti a trovare il tuo negozio online.
  • KPI (Key Performance Indicator): Quali sono gli obiettivi per il vostro sito e-commerce? KPI  sono le statistiche e i rapporti che consentono di misurare il vostro successo nel raggiungere i vostri obiettivi.
  • Logistica: Logistica comprende il trasporto di merci (sia dai distributori a voi si da voi ai vostri clienti) e il supporto clienti.
  • Account Merchant: Un merchant account è un tipo di conto corrente bancario che consente alle aziende di accettare pagamenti con carte di debito o di credito.
  • Mobile Commerce (M-commerce): E-commerce condotto attraverso dispositivi mobili come telefoni cellulari e tablet.
  • Multi-Channel Retailing: Vendere attraverso molteplici canali : e-commerce , negozio reale e  ordini telefonici.
  • Multi Store: Collegare 2 o più negozi online con lo stesso back office.
  • Payment Processors | Payment Gateways: Sistemi di pagamento. Verificano le informazioni della carta con le società di carte di credito che poi approvano la transazione.
  • Responsive: I siti web che consentono agli utenti di visualizzare e utilizzare il sito web facilmente con tutte le diverse possibili dimensioni di uno schermo.
  • SEO (Search Engine Optimization): Ottimizzazione del sito per i motori di ricerca.
  • Traffico: La quantità di visitatori al tuo negozio online.
  • UI e UX:
    • UI (User Interface) – Gli strumenti che i clienti utilizzano nell’ e-commerce: Catalogo , carrello e tutto il processo di checkout.
    • UX (User Experience) -  Con  Esperienza d’uso, si intende ciò che una persona prova quando utilizza un prodotto, un sistema o un servizio. Migliore risulta essere questa esperienza maggiori saranno i tassi di conversione.
  • Web Hosting: Per web hosting, si intende un servizio che è possibile acquistare presso un qualunque Provider Hosting, che consente di allocare le pagine web di un sito, rendendolo accessibile dall’esterno. (ovvero al pubblico, gli utenti).
  • Social Commerce:  sfruttre la sinergia dei social network per la vendita grazie all’interazione tra utenti e allo scambio di feedback.

___________

Quali altre parole pensi si debbano inserire ? Aiutaci a scoprire nuove terminologie legate al mondo dell’e-commerce mandando i tuoi suggerimenti tramite il modulo qui sotto.

 

Le informazioni fornite in questo articolo sono ricavate da fonti interne ed esterne, al meglio delle sue attuali conoscenze e capacità e con la massima diligenza professionale.
Queste informazioni verranno ampliate ed aggiornate costantemente e regolarmente.
Le informazioni presenti nell’articolo hanno il solo scopo di presentare alcune terminologie legate al mondo dell’ecommerce e non viene fatta alcuna dichiarazione nè fornita alcuna garanzia, implicita od esplicita,
circa la completezza o la correttezza delle informazioni in esso contenute.
Vi raccomandiamo, pertanto, di verificare le informazioni ricavate da questo articolo prima di utilizzarle in qualsivoglia modo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •