Cosa serve per aprire un proprio sito e-commerce

Cosa serve  per aprire un proprio sito e-commerce

Cosa serve per aprire un proprio sito e-commerce

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Thumbnail

Perchè aprire un e-commerce?

Il mercato dell’e-­Commerce è in continua crescita e in modo vertiginoso, al contrario dei negozi tradizionali che risentono della crisi. Esempi di successo sempre crescente sono brand come Amazon, Etzy, Yoox, Zalando.  Sempre più aziende in Italia e nel mondo  stanno aprendo attività online alla ricerca di nuovi clienti e opportunità di business senza più limiti geografici e orari.

Le persone comprano spinti da offerte promozionali efficaci, dalla comodità e semplicità d’uso degli store, da servizi di assistenza clienti migliori rispetto l’offline, dal passaparola che si può scatenare sui social media attorno a brand, servizi e singoli prodotti.

 

Che cosa bisogna sapere per iniziare efficacemente?

Per poter entrare nel mondo del commercio elettronico bisogna partire con il piede giusto e con la conoscenza di alcune nozioni indispensabili per non intraprendere un cammino fallimentare.

Un imprenditore che volesse entrare nel mondo del commercio elettronico dovrebbe avere una infarinatura di almeno la metà delle seguenti nozioni:

  • ­ Conoscere i software per il commercio elettronico.
  • ­ Fare un’analisi della propria attività che si vuole aprire e dei competitor principali.
  • ­ Formare tutte le persone coinvolte nelle vendite on­line in azienda.
  • ­ Approfondire argomenti specifici, come la SEO, la pubblicità a pagamento, i social, l’analisi dei dati e l’e­mail marketing in base alle proprie esigenze.
  • Studiare un piano dettagliato per la Logistica.
  • ­ Analizzare case history del vostro settore in Italia ed all’estero.
  • ­ Avere a disposizione un professionista che giornalmente gestisce attività di commercio elettronico e che sa darvi consigli pratici.

Nei prossimi articoli andremo a studiare in dettaglio le singole nozioni e approfondiremo altre tematiche che ruotano attorno al mondo del commercio elettronico e in particolare del mercato italiano.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •